Bonnie & Clyde - Informazioni sul crimine

John Williams 14-08-2023
John Williams

Nato il 1° ottobre 1910 a Rowena, Texas, Bonnie Parker Bonnie era una ragazza minuta, alta solo un metro e ottanta e pesante 90 chili. Con i suoi riccioli biondo fragola, Bonnie era descritta come molto carina. Bonnie era, a detta di tutti, una brava studentessa. Dopo aver perso il padre in giovane età, Bonnie accompagnò la madre e i suoi due fratelli a casa dei nonni. A sedici anni, Bonnie era sposata e aveva abbandonato la scuola superiore.

Nasce in una povera famiglia di contadini con altri sei figli, Clyde Chestnut Barrow Come Bonnie, anche lui desiderava qualcosa di più dalla vita rispetto alla mano che gli era stata data. La Depressione aveva aumentato i livelli di povertà e reso più difficile per chi si trovava in difficoltà cercare di cambiare la propria sorte.

Clyde e il fratello maggiore Ivan, o "Buck", abbandonarono la scuola e si cacciarono nei guai. Una notte, i fratelli rubarono un'auto e girarono per la città, decidendo alla fine di rapinare un negozio sulla strada principale. Entrare e uscire era la parte più facile per i ragazzi; il problema era scappare. Una pattuglia li vide uscire dalla scena del crimine e li inseguì. Clyde riuscì a fuggire nel negozio.Il fratello, tuttavia, inciampò e la polizia lo catturò. Rifiutò di fare il nome del suo complice, così la polizia lo portò alla stazione di polizia e lo incriminò per la rapina. Il tribunale condannò Buck a diversi anni nella prigione di stato di Huntsville. L'arresto del fratello, tuttavia, non servì a dissuadere Clyde, che la sera successiva era in un altro negozio.

Il giovane marito di Bonnie, Roy Thornton Anche Bonnie è stata incarcerata per furto nello stesso periodo di Buck. Di conseguenza, Bonnie si è trasferita dalla nonna e ha trovato lavoro come cameriera. Era più arrabbiata che delusa per l'assenza del marito.

Una sera, Clyde ricevette la notizia che sua sorella era caduta e si era rotta un braccio. Quando arrivò a casa, trovò l'amica di sua sorella, Bonnie Parker, che stava preparando una cioccolata calda in cucina. Passarono tutta la notte a parlare, probabilmente fu amore a prima vista. Dopo quella sera, trascorsero insieme quasi tutti i giorni per i mesi successivi. Nel frattempo, Clyde riuscì a mettere insieme un gruppo di furfanti e cominciò aAlla fine Bonnie si dimenticò del marito in carcere e iniziò a guidare l'auto per la fuga di Clyde e della sua banda.

Intorno al Natale del 1929, le autorità iniziarono a raccogliere prove contro Clyde per arrestarlo. Nel febbraio del 1930, Clyde spiegò a Bonnie che avrebbe dovuto lasciare la città perché la polizia lo stava cercando. Riuscì a malapena a fare le valigie prima dell'arrivo della polizia.

Dopo l'arresto, Clyde si reca nel carcere della contea di Waco in attesa del processo. Contro il volere della madre, Bonnie sale su un autobus per andare a trovare Clyde in prigione. Durante la visita a Clyde in carcere, Bonnie incontra il suo compagno di cella Frank Turner Frank sostenne che avrebbe potuto farli evadere dal carcere se fosse riuscito a mettere le mani su una pistola. Disegnò a Bonnie una mappa dettagliata dell'ubicazione di una pistola nella casa dei suoi genitori. Lei doveva recarsi al suo indirizzo e trovare l'arma. L'impresa fu un successo e il giorno dopo la consegnò a Clyde sotto il tavolo della prigione. Quella sera Frank usò la pistola per evadere, portando con sé Clyde. I due uomini feceroPer precauzione, cambiarono spesso la targa, ma alla fine furono catturati da un passante che memorizzò il loro numero di targa. Clyde e Frank tornarono in prigione in Texas.

Il tribunale condannò Clyde a quattordici anni di lavori forzati nella fattoria-prigione di Eastham, nelle pianure del Texas. Durante la permanenza nel campo di lavoro, uno degli unici piaceri di Clyde era ricevere la posta. Poiché solo i familiari e i coniugi potevano comunicare con i prigionieri, egli indicò che Bonnie Parker era la sua moglie legale. Lei continuò a esprimergli il suo amore e a inviargli incoraggiamenti. Allo stesso tempo,All'insaputa di Clyde, sua madre riuscì a trovare un accordo con il giudice che si occupava del suo caso, rendendolo idoneo per la libertà vigilata tra due anni, se si fosse comportato bene. Ignorando le macchinazioni della madre, Clyde escogitò un piano per far sì che un altro operaio "si lasciasse sfuggire l'ascia" e gli tagliasse due dita dei piedi. Il tentativo di ottenere una libertà vigilata anticipata funzionò effettivamente e Clyde fu rilasciato poco dopo, nel febbraio 1932.

Clyde e Bonnie ricominciarono a frequentarsi subito dopo il rilascio di Clyde e il loro amore non fece che crescere. Ancora amareggiato per il ruolo del governo nella Depressione, Clyde decise di mettere insieme una nuova squadra di ladri per prendere il denaro che riteneva gli spettasse di diritto. Non volendo perdere di vista Bonnie, Clyde la portò con sé nel loro primo viaggio. Questa fu la prima volta in cui Clyde si mise in viaggio.inizio di un'ondata di crimini che avrebbe scatenato il suo entusiasmo per l'avventura e il romanticismo.

Durante il loro primo giro di piacere, decisero di rapinare il negozio di ferramenta che si trovava proprio di fronte al tribunale della città di Kauffman. Bonnie era eccitatissima, finché non sentì l'allarme. Non volendo che Bonnie fosse punita per il suo coinvolgimento, Clyde la scaricò dall'auto e le disse di prendere un autobus per tornare a Dallas. Anche se sapeva che era per il suo bene, si sentiva comunque esclusa dal gruppo.Avendo ancora bisogno di denaro, Clyde e un complice decidono di rapinare il negozio di alimentari locale. I due uomini tengono sotto tiro il proprietario del negozio e sua moglie e chiedono di aprire la cassaforte. Durante lo sblocco della cassaforte, viene sparato un colpo di pistola e il proprietario del negozio di alimentari cade a terra morto. Gli uomini prendono i soldi e fuggono. A differenza della rapina precedente, questa rapina comporta un omicidio. La moglie del proprietario del negozio è stata uccisa.Il proprietario del negozio di alimentari ha identificato i due uomini come Clyde e il suo complice. Ray Hamilton .

Sapendo che avrebbe dovuto iniziare a scappare per il resto della sua vita, ammise la storia alla sorella e andò a trovare Bonnie. Le diede la possibilità di scegliere se andare o restare - non voleva che fosse coinvolta nelle sue malefatte. Promettendo di rimanere al suo fianco fino alla fine, Bonnie lasciò un messaggio alla madre e raggiunse Clyde sulla strada.

Durante il viaggio, passando per Springfield, in Oklahoma, il gruppo si imbatte in un ballo comunitario. Desiderosi di scatenarsi, decidono di fermarsi e di unirsi al divertimento, pensando che la polizia non sarebbe stata nei paraggi. Tuttavia, essendo ancora il Proibizionismo, due agenti di polizia erano presenti. Quando notano che Hamilton sembra bere e ondeggiare, si avvicinano agli uomini per interrogarli. Clydee Hamilton estrassero immediatamente le armi e spararono. Quasi istantaneamente, entrambi gli agenti di polizia furono colpiti. Un altro dei complici di Clyde, Everett Milligan Milligan è rimasto coinvolto nel caos che ha seguito la sparatoria e la polizia lo ha arrestato. Durante la detenzione, Milligan ha spifferato i nomi degli assassini con cui aveva viaggiato. Clyde si rende conto che deve andarsene dall'Oklahoma e mettere quanta più distanza possibile tra sé e la polizia. Bonnie suggerisce di andare a trovare la zia, Nettie Stamps, nella sua fattoria in New Mexico per riorganizzarsi.

Mentre erano in viaggio verso il New Mexico, un agente di polizia notò la targa della loro auto fuori dallo stato e decise di controllare; all'epoca, non molte persone avevano abbastanza soldi per le vacanze e le targhe fuori dallo stato erano una cosa rara. L'auto era stata denunciata come rubata pochi giorni prima. Dopo aver perlustrato l'area della proprietà degli Stamps, l'agente si avvicinò alla porta e fu accolto dalla pistola di Clyde.Bonnie e Clyde costrinsero l'agente di polizia a salire sulla loro auto e se ne andarono. Stamps, accortosi che qualcosa non andava quando Clyde estrasse la sua arma, chiamò la polizia per denunciare l'accaduto. Pensando che fosse stato ucciso, lo Stato si sentì sollevato quando ricevette una telefonata dall'agente, che era stato rilasciato illeso. Questo incidente diede a Bonnie e Clyde la sua famigerata reputazione e fu visto inL'agente ha dichiarato che un rapitore si chiamava Ray Hamilton, mentre gli altri due erano orgogliosi di chiamarsi Bonnie e Clyde.

Stremato dallo stress della strada, Clyde cominciò a sentire il peso dei suoi crimini. Spesso sparava a chi gli capitava a tiro, ma lasciava dietro di sé testimoni che potevano facilmente identificarlo. La polizia lo considerava un criminale intelligente, perché svolgeva i suoi lavori vicino ai confini della maggior parte degli Stati, in modo da poter attraversare lo Stato successivo senza essere seguito dalla polizia. La banda raramente rimaneva in una sola cittàMentre rapinavano una banca nel Missouri, una guardia scoprì le intenzioni di Clyde e cominciò a sparargli. Clyde riuscì a schivare i colpi, ma se la cavò solo con gli ottanta dollari che giacevano sul tavolo davanti al cassiere. Questo, tuttavia, non fu così deludente come la loro successiva rapina in banca. Con le pistole spianate, tennero sotto scacco la banca della cittadina successiva, fino a quando nonsi accorse che la banca era completamente vuota.

Anche se per poco tempo, decisero di tornare a casa, in Texas, per trascorrere il Natale con le loro famiglie. Clyde aveva bisogno di un complice, visto che Ray Hamilton era stato catturato dalle autorità, e scelse William Daniel "WD" Jones Purtroppo, Jones si sarebbe rivelato più inutile di quanto Clyde potesse pensare.

La prima missione di WD consisteva nel rubare un'auto in pieno giorno. Si vantava di aver fatto il lavoro molte volte in precedenza, ma era ancora nervoso. Si avvicinarono a un'auto ferma in un vialetto e WD saltò fuori e cercò di mettere in moto il veicolo. Aveva difficoltà e, dopo aver sentito i tentativi falliti, i vicini cominciarono a uscire dalle loro case. Il proprietario dell'auto sentì il trambustoClyde era già sceso dall'auto e stava cercando di metterla in moto da solo. Una volta riuscito a metterla in moto, il proprietario cercò di farlo scendere dall'auto e di togliergli le chiavi. Quando il proprietario lo fece, Clyde estrasse la sua arma. Durante la colluttazione, Clyde sparò accidentalmente al proprietario dell'auto, spinse il suo corpo sul marciapiede e si allontanò, con Bonnieche segue nell'altra auto.

Sapendo che non avrebbero potuto tornare a casa per un bel po' di tempo, si diressero a Dallas per salutare le loro famiglie. Bonnie e Clyde riuscirono a fuggire per la maggior parte del tempo perché erano protetti da persone che comprendevano le loro azioni, persone che avevano anch'esse perso molto durante la Depressione. Tuttavia, in seguito all'uccisione di un agente di pattuglia in Oklahoma, la polizia raddoppiò gli sforzi percatturare il Banda di Barrow Nel tentativo di catturare Bonnie, Clyde e WD, la polizia costrinse la banda a sparare per uscire e a uccidere un altro poliziotto. Il totale delle uccisioni del gruppo era ora di cinque. Nelle settimane successive la banda rapinò altre banche e fece persino irruzione in un'armeria governativa.

Mentre viaggiavano nel Missouri, un agente di polizia in motocicletta decise di fermarli. Durante la sosta, estrassero le pistole e ordinarono all'agente di entrare nella loro auto. Dopo un bel po' di strada, la batteria dell'auto si scaricò. Mettendo Bonnie di guardia all'auto, portarono l'agente di polizia in un negozio e gli fecero rubare una batteria. Non solo gli fecero rubare la batteria, ma gliela fecero anche portare in auto.Una volta inserita la batteria nell'auto, i due si sono allontanati lasciando indietro l'agente.

Nel marzo del 1933, Buck, il fratello di Clyde, fu rilasciato dal carcere. Come previsto, si unì a Clyde e portò con sé la sua sposa Blanche. La banda decise di affittare un appartamento a Joplin, nel Missouri, pensando di poter restare nei paraggi per qualche mese prima di ripartire. Tuttavia, la loro insolita attività attirò l'attenzione dei vicini, che li denunciarono alla polizia. Le auto nelIl vialetto è risultato essere un veicolo rubato, incriminando la banda.

Guarda anche: Steven Stayner - Informazioni sul crimine

Il 13 aprile, la polizia e i detective si avvicinarono all'appartamento. Clyde, notando il trambusto, allertò il resto della sua banda e WD iniziò a sparare. Clyde fece cenno a Bonnie, Buck, Blanche e WD di spostarsi nel garage. Blanche era troppo isterica per capire cosa stesse succedendo e uscì di corsa dalla porta sul retro. Clyde fece salire tutti sul furgone Ford e fece rombare il motore. Dopo essersi impennato attraversoClyde rallentò quel tanto che bastava a Buck per prenderla in braccio e tirarla nel furgone. Mentre le prove all'interno dell'appartamento identificarono facilmente Bonnie e Clyde per la polizia, la nuova coppia rimase un mistero fino a quando la polizia non scoprì la borsa di Blanche e il documento di Buck per la libertà vigilata.documenti.

Rendendosi conto che la polizia si stava accorgendo delle loro azioni, la banda decise di rubare una nuova auto e di cambiare più frequentemente la targa. Scelsero una Chevrolet nera e, in pieno giorno, rubarono il veicolo. Il proprietario dell'auto era furioso e prese in prestito l'auto del suo vicino per inseguirli. Quando si imbatté nella sua auto, vide solo WD, fino a quando il resto dei Barrow non si mise in marcia.I due sono stati presi in ostaggio e portati in giro per il resto della notte, fermandosi solo per mangiare. La mattina dopo sono stati lasciati a chilometri di distanza da casa con un po' di soldi ma senza auto.

Dopo aver lasciato i due ostaggi, la banda ha imboccato l'autostrada in direzione di Wellington, ignara dei recenti lavori di manutenzione stradale. Davanti a loro, un ponte era stato rimosso per le riparazioni e nessuno dei membri dell'auto ha notato alcun cartello che li avvertisse. Non riuscendo a fermarsi in tempo, Clyde ha frenato ma è scivolato nel burrone. Bonnie è stata sbalzata e bloccata dal telaio dell'auto, ma gli altri sono fuggiti tutti senza danni. AL'incendio divampò e dovettero estrarre Bonnie da sotto il cofano prima che esplodesse. Aveva una brutta ustione su una coscia e il vestito era stato strappato. Era una ferita grave, con la pelle bruciata fino all'osso. Un contadino vicino sentì le sue grida e corse ad aiutarla. La portò in casa sua prima di vedere le pistole e riconoscere il suo volto dai manifesti dei ricercati come Bonnie Parker.Clyde si rese subito conto che l'agricoltore era andato dai vicini ad avvisare la polizia mentre la moglie si occupava di Bonnie. Afferrò la banda e scappò via, rubando l'auto dell'agricoltore e mettendosi in viaggio.

Sapendo che Bonnie aveva bisogno di cure serie, rischiò e chiamò un medico. Il medico gli consigliò di assumere un'infermiera, e Clyde lo fece. Mandò gli altri membri della sua banda a procurarsi denaro veloce nella zona circostante, senza mai lasciare Bonnie. Era così preoccupato che chiamò persino la sorella Jean per cercare di aiutare Bonnie a riprendersi. Mentre tutto ciò accadeva, Buck e WD rapinarono entrambi gli edifici di Bonnie.La loro fuga si trasformò rapidamente in un inseguimento della polizia e in una sparatoria, con l'uccisione di un Marshal. Clyde sapeva che dovevano andarsene in fretta. L'auto successiva che rubarono apparteneva a un medico e conteneva le forniture mediche necessarie per Bonnie. Continuarono a girare, stato dopo stato, ma la fame e la stanchezza cominciavano a farsi sentire.

La sera del 18 luglio 1933, la banda si fermò al Red Crown Tourist Camp fuori Platte City, nel Missouri. Blanche ottenne le chiavi di due cabine per poter passare la notte. Insospettito, l'impiegato notturno osservò la banda scaricare una Bonnie ferita portando con sé dei fucili. L'impiegato telefonò alla polizia per avvertirla e qualche giorno dopo la polizia fece irruzione nelle loro cabine. Le auto della squadra si schierarono intorno allaQuando Clyde sentì il poliziotto chiamare "Aprite!", capì la situazione e cominciò a sparare. Buck si beccò due pallottole in testa durante la sparatoria e finì tra le braccia di Blanche. Clyde portò Bonnie all'auto nel garage e Blanche mise Buck, ferito a morte, nel retro.Clyde sapeva di dover sfondare le porte per superare la polizia. WD cercò di aiutare a spostare l'auto blindata che li bloccava sparando fuori dalla porta finché questa non fu costretta a ritirarsi. Quando Clyde riuscì finalmente a sfondare il garage, la polizia era talmente stordita dal fatto che stesse cercando di scappare che non riuscì a sparare, dandogli così una finestra di fuga. La polizia sparò dei colpi contro l'auto che stava scomparendo, riuscendo a colpire WD in un'unica parte.mentre un vetro in frantumi volava negli occhi di Blanche, accecandola.

La banda, gravemente ferita, acquistò una seconda auto e svoltò a Dexfield Park. Si fermarono per valutare le ferite e prendere un po' d'acqua. Bonnie ripagò i suoi compagni di banda medicando le loro ferite e dando loro parole di incoraggiamento. Un cacciatore vicino avvistò il gruppo vicino al fiume e allertò la polizia. Bonnie avvertì la banda dell'avvicinarsi degli agenti e Clyde caricò di nuovo tutti i membri della banda.La polizia, tuttavia, li aveva circondati e aveva iniziato a sparare. Sia Bonnie che Clyde furono colpiti da proiettili al braccio. Nel trambusto, Clyde si schiantò contro un albero. Lui e Bonnie fuggirono a piedi nella foresta, mentre Buck e Blanche volarono dall'auto sul lato opposto e rimasero lì, rannicchiati sotto i proiettili. Buck morì tre giorni dopo in ospedale per le ferite riportate,e Blanche ha scontato 10 anni in un carcere femminile.

Per curare le ferite, Bonnie e Clyde vagarono per il resto della giornata nei campi di grano, ancora a piede libero. WD non cercò di rintracciarli; ne aveva abbastanza della vita in fuga. Bonnie e Clyde rimasero nascosti tra i mesi di agosto e ottobre del 1933, ma poco dopo, a novembre, emersero per rapinare un ufficio paghe in Texas. WD rinunciò alla fuga e la polizia lo arrestò. Rivendicando Clydecostringendolo al crimine, ha collaborato con la polizia, fornendo informazioni che hanno aiutato a rintracciare Bonnie e Clyde.

Guarda anche: Tupac Shakur - Informazioni sul crimine

Le autorità hanno detto al detective capo del caso, Hinton Hinton si informò sulle imminenti festività della famiglia Parker o Barrow, sperando che potessero attirare Bonnie e Clyde, e di certo la madre di Clyde, Cummie, avrebbe compiuto gli anni di lì a pochi giorni. La sorveglianza di una vicina stazione di servizio avvertì Hinton del movimento della coppia verso il luogo di ritrovo della famiglia. Hinton e i suoi uomini si avvicinarono al luogo dell'appuntamentoNon volendo sparare a persone innocenti, chiese a Barrow di arrendersi. Una volta che Bonnie e Clyde si diressero verso l'auto, Hinton e i suoi uomini iniziarono a sparare, colpendo entrambi i criminali alle ginocchia, ma senza fermarli. Una volta dentro l'auto, Clyde iniziò a sparare con la sua mitragliatrice.

Bonnie e Clyde evasero ancora una volta e la polizia imparò la lezione. La prossima volta non ci sarebbe stato alcun avvertimento. Il 16 gennaio 1934, Bonnie e Clyde organizzarono un'evasione per il loro vecchio complice Ray Hamilton. Hamilton portò con sé un compagno di cella, Henry Methvin Nel trambusto, qualcuno uccise una guardia durante la fuga, indignando le autorità texane che decisero di assumere Frank Hamer , un ex ranger del Texas.

La banda continuò a rapinare e a commettere altri crimini, tra cui sparare ad altri agenti di polizia. Hamilton iniziò a lamentarsi per la divisione del denaro rubato e Clyde decise che sarebbe stato meglio separarsi completamente da lui. Diffidente, Clyde mise Methvin di guardia mentre lui e Bonnie dormivano. Mentre era di guardia, Methvin avvistò due poliziotti in moto che si dirigevano verso di loro. Dopo aver avvertito Clyde, suggerì loro diClyde intendeva inseguirli in auto, ma Methvin la pensava diversamente e sparò a uno dei poliziotti, uccidendolo. Clyde fu costretto a difendersi e sparò all'altro agente. Con entrambi gli agenti morti, Bonnie e Clyde erano ora responsabili anche della trasgressione di Methvin.

Bonnie e Clyde fuggirono ancora per un po', rapinando negozi lungo la strada. Sapevano che prima o poi sarebbero stati catturati, era solo questione di tempo. Il 6 maggio fecero un'ultima visita alle loro famiglie. Bonnie trasmise una poesia sulle loro imprese che sua madre pubblicò in seguito sui giornali. Notando lo schema delle visite alle famiglie, la polizia predisse facilmente la loro prossima destinazione.Senza preavviso, il detective Hamer diede il segnale di "sparare" e la banda di poliziotti lanciò una raffica di proiettili contro il veicolo. Era un'imboscata. Quando gli spari cessarono e gli uomini si avvicinarono, trovarono Clyde accasciato in avanti, morto sul sedile. La portiera dell'auto era aperta sul lato di Bonnie e lei era scivolata fuori dall'auto a terra.

Bonnie e Clyde erano stati finalmente catturati e uccisi.

John Williams

John Williams è un artista esperto, scrittore ed educatore artistico. Ha conseguito il Bachelor of Fine Arts presso il Pratt Institute di New York City e successivamente ha conseguito il Master in Fine Arts presso la Yale University. Per oltre un decennio ha insegnato arte a studenti di tutte le età in vari contesti educativi. Williams ha esposto le sue opere d'arte in gallerie negli Stati Uniti e ha ricevuto numerosi premi e borse di studio per il suo lavoro creativo. Oltre alle sue attività artistiche, Williams scrive anche di argomenti legati all'arte e tiene seminari di storia e teoria dell'arte. È appassionato di incoraggiare gli altri ad esprimersi attraverso l'arte e crede che tutti abbiano la capacità di creatività.