Scandalo Watergate - Informazioni sulla criminalità

John Williams 21-08-2023
John Williams

Nel 1968, il candidato repubblicano Richard Nixon Il 17 giugno 1972, tuttavia, la politica di Nixon non sarà più il punto focale del suo mandato presidenziale. Dopo un'irruzione nella sede nazionale dei Democratici, viene alla luce uno scandalo.

All'inizio nessuno ci fece caso e Nixon fu rieletto, sconfiggendo l'avversario George McGovern con uno dei più ampi margini di voti nella storia della Casa Bianca. Tutto sembrava andare bene per lui.

Poi, i giornalisti del Washington Post Carl Bernstein e Bob Woodward pubblicarono un articolo in cui si affermava che il governo era a conoscenza dell'intrusione. Con l'aiuto di una fonte nota solo come "Gola Profonda", Bernstein e Woodward portarono alla luce la verità, scatenando una frenetica attenzione da parte dei media.

Nel 1973 fu avviata un'indagine ufficiale. L'FBI scoprì che l'irruzione faceva parte di un piano per la rielezione di Nixon. I ladri furono condannati per cospirazione, intercettazione telefonica e furto con scasso. Molti membri dell'amministrazione di Nixon si dimisero, cercando di evitare la tempesta che stava arrivando.

Guarda anche: Detective privato - Informazioni sulla criminalità

Un ex segretario, Alexander Butterfield, dichiarò che Nixon registrava tutto ciò che avveniva nello Studio Ovale. Sebbene Nixon cercasse di nascondere i nastri, la Commissione Watergate ne ebbe comunque accesso. Un nastro chiave mostrava che Nixon aveva messo la CIA contro l'FBI, cercando di ostacolare l'indagine dell'FBI sull'effrazione. A questo punto, l'impeachment divenne una possibilità reale per Nixon.Invece di subire l'impeachment, Nixon decise di dimettersi e il 9 agosto lasciò la Casa Bianca con queste parole: "Ricorda sempre che gli altri possono odiarti, ma quelli che ti odiano non vincono se non sei tu a odiarli, e allora ti distruggi".

Guarda anche: Mike Tyson - Informazioni sul crimine

John Williams

John Williams è un artista esperto, scrittore ed educatore artistico. Ha conseguito il Bachelor of Fine Arts presso il Pratt Institute di New York City e successivamente ha conseguito il Master in Fine Arts presso la Yale University. Per oltre un decennio ha insegnato arte a studenti di tutte le età in vari contesti educativi. Williams ha esposto le sue opere d'arte in gallerie negli Stati Uniti e ha ricevuto numerosi premi e borse di studio per il suo lavoro creativo. Oltre alle sue attività artistiche, Williams scrive anche di argomenti legati all'arte e tiene seminari di storia e teoria dell'arte. È appassionato di incoraggiare gli altri ad esprimersi attraverso l'arte e crede che tutti abbiano la capacità di creatività.